Lady

/Alfredo Häberli - 2003

Lady
Alfredo Häberli - 2003

Poltroncina girevole e reclinabile. Base a cinque razze in lega di alluminio lucidato con rotelle o con piedini (2280/P). Altezza seduta regolabile e schienale reclinabile. Imbottitura in poliuretano con molleggio su nastri elastici. Cuscino seduta, a richiesta, in poliuretano/Dacron Du Pont. Rivestimento sfilabile in stoffa o in pelle.


.pdf (526,60 Kb)
...
Alfredo Häberli

Nato a Buenos Aires nel 1964. Nel 1977 si trasferisce a Zurigo, dove compie i suoi studi alla Höhere Schule für Gestaltung, diplomandosi nel 1991 ed ottenendo il premio della Schule für Gestaltung quale industrial designer. Ha curato ed allestito numerose mostre per il Museum für Gestaltung di Zurigo, tra cui “Bruno Munari - Far vedere l’aria” (curandone anche il libro). Dal 1993 al 1999 lavora individualmente o insieme a Christophe Marchand. Dal 2000 continua individualmente la sua opera progettando nel campo del design. I suoi lavori sono pubblicati in numerose riviste e sono stati presentati in varie mostre internazionali. Le sue opere gli hanno valso numerosi premi e riconoscimenti. Collabora con Zanotta dal 1997.