Gatti, Paolini, Teodoro

zanotta_news-dedicato_Gatti_Paolini_Teodoro_foto_1(0)

Gli architetti torinesi Gatti, Paolini e Teodoro appartengono alla storia del design grazie al ‘68, anno di cambiamenti epocali nel costume, nella società, nella cultura.
Allora i tre arrivarono da Zanotta muniti di un “sacco” in Pvc riempito di palline di polistirolo, oggetto anonimo e multiforme di cui volevano sviluppare l’idea a livello industriale. Si ritrovarono con un prodotto che prima diventa oggetto cult e poi nuova categoria d’arredo: la poltrona “Sacco”, icona del design leggero, moderno, informale e nomade. Da allora sono passati cinquant'anni, tanti compleanni e successi, tanti padiglioni nelle fiere e nei musei, nuovi colori e rivestimenti, svariate copie e altrettanti riconoscimenti internazionali all'
autentica poltrona anatomica Sacco.