La serie Quaderna

tappeto-quaderna-def1 SB0_011 SB0_010

I prodotti della Serie Quaderna sono il frutto di un accurato lavoro artigianale

Zanotta mette in produzione Quaderna nel 1972 con il coraggio di chi ha sempre voglia di sperimentare e con il fiuto di chi anticipa costantemente: seguirà̀ l'onda neomoderna e postmoderna con Alchimia e Memphis a cavallo tra gli anni '70 e '80.

I prodotti della Serie Quaderna sono il frutto di un processo altamente industrializzato e - al tempo stesso - di un accurato lavoro artigianale. Gli arredi sono in legno tamburato placcato in laminato Print di colore bianco con un disegno isotropo a quadretti con interasse di 3 cm. Il reticolo è realizzato tramite stampa digitale che provoca una leggera variazione dell’interasse delle linee e comporta quindi di creare un corpo da rivestire che non sia perfettamente ortogonale in modo da far combaciare otticamente tutte le linee su ogni lato. I pezzi di laminato sono applicati singolarmente seguendo una successione precisa: si rivestono prima le gambe insieme allo spessore del piano, poi si prosegue con le facce esterne e infine il piano superiore. Un lavoro manuale di estrema precisione artigianale che utilizza la tecnica dell’intarsio e richiede circa otto ore di lavoro per realizzare un singolo pezzo. Ogni oggetto Quaderna nasce da un solo foglio di laminato affinché l’interasse, anche se disallineata di pochi decimi, sia la stessa: solo così le superfici quadrettate risultano continue nelle tre dimensioni orientate dagli assi cartesiani nel rispetto del progetto originale. La convergenza delle linee del reticolo determina la totale omogeneità dei piani e conferisce agli arredi un forte carattere estetico risultando visivamente marcati nei loro spigoli. La difficoltà nel far coincidere al millimetro le varie giunture rende impossibile staccare le gambe dal piano anche in fase di trasporto. Una complessità in più, indispensabile tuttavia a preservare l’unicità dell’idea originale.


La Serie Quaderna di Zanotta si compone ora di otto ‘forme architettoniche’ concepite con 4 gambe o con una struttura a ponte come da progetto originale: tre tavoli (quadrato e rettangolare), scrivania, consolle e tavolo basso, a cui si aggiungono le novità scrittoio, tavolino e tappeto.

Quaderna Scrittoio - Novità 2022
Lo scrittoio si caratterizza per il cassetto estraibile a scomparsa, ricavato nello spessore del piano a tutta lunghezza. Il vano cassetto è in legno verniciato goffrato antigraffio di colore nero. Il vano interno del cassetto è dotato di due spazi laterali per penne e matite. La capienza del cassetto rende possibile l’alloggio di un PC portatile e di fogli in formato A3. Il cassetto è dotato di un meccanismo di rientro che ne facilita la perfetta chiusura, inoltre ha un’unghiatura sulla parte inferiore al centro del cassetto affinché possa essere aperto con facilità.

Quaderna Tavolino - Novità 2022
Piano quadrato sorretto da due fianchi a formare la struttura a ponte ortogonale continua. Frontalmente i profili dei fianchi laterali vengono rivestiti insieme allo spessore del piano usando un solo pezzo di laminato per avere le giunzioni solo sugli spigoli.

Quaderna Tappeto - Novità 2022
Tappeto tuftato a mano eseguito con filato 100% lana bianco e nero a pelo alto 0,9 cm che al tatto ha un effetto vellutato. Perimetralmente presenta una bordatura nera. Il disegno riproduce fedelmente uno schizzo di un Istogramma di Architettura inedito fornito dall’Archivio Cristiano Toraldo di Francia che delinea un’assonometria isometrica.