Louise

Design Philippe Nigro - 2018

Poltroncina. Struttura in legno massello di faggio laccato nei colori nero o bordeaux. Sedile e schienale in multistrato di pioppo con imbottitura in poliuretano. Rivestimento sfilabile in stoffa o pelle.

zanotta_887-louise_gallery_7_preview
zanotta_887-louise_gallery_5_preview
zanotta_887-louise_gallery_6_preview
zanotta_887-louise_gallery_3_preview(0)
zanotta_887-louise_gallery_9_preview_small
View All
View less

Design e minimalismo

Il design della poltroncina Louise si basa sull'assemblaggio di componenti in legno che creano una struttura eterea. L'estrema semplicità degli incastri accentua il contrasto tra il minimalismo dei pezzi e la robustezza della sedia. L’alternanza di pieni e vuoti, determina un effetto ottico di intersezioni e sovrapposizioni delle parti strutturali evidenziando così una silhouette grafica che sembra quasi in movimento. Gli elementi imbottiti di seduta e schienale offrono un elevato livello di confort.

zanotta_887-louise_plus_1
zanotta_887-louise_plus_3
Struttura in legno massello di faggio laccato nei colori nero o bordeaux. Sedile e schienale in multistrato di pioppo con imbottitura in poliuretano. Rivestimento interno inamovibile in tessuto di nylon. Rivestimento esterno sfilabile in stoffa o pelle.
zanotta_887-louise_plus_2
“È necessario immaginare un pannello o un grande foglio in cui si possano tagliare tutte le parti utili per la costruzione della struttura portante della seduta. I pezzi così ricavati sono quindi assemblati dal basso verso l'alto, in un ordine molto preciso e la cui regola è che ogni elemento è supportato dal successivo, formando così una microarchitettura, una struttura a ponte che ospita gli elementi imbottiti della seduta.”