La casa è la memoria del tuo futuro

Casa e studio fotografico in un open space con pareti mobili e soluzioni d’arredo flessibili, che permettono di modificare lo spazio per assecondare l’ispirazione per un’inquadratura e accogliere un set fotografico sempre diverso. Il divano Milano+, dalle linee essenziali e le proporzioni rigorose di impianto razionalista, si inserisce come uno spettatore silenzioso accanto ai volti delle modelle fotografate, alla collezione di statue e alle sculture in filo metallico che abitano e popolano questo suggestivo spazio living. La poltrona Lama, sinuosa e sensuale, suggerisce nuove comodità e posture attraverso forme al limite dell’organico che avvolgono il corpo e ispirano l’obiettivo della macchina fotografica. Un ambiente ibrido dove la creatività e la quotidianità convivono in modo osmotico. Esplorando lo spazio si scoprono aree più private: come l’angolo lettura con la poltrona bergère Ardea CM; il cortile con la Sacco per godersi momenti di puro relax all’aria aperta; la dining area con il monolitico tavolo Elica in marmo Sahara Noir accompagnato dalle sedie in cuoio Dan a sottolineare lo spazio a doppia altezza e un senso di condivisione e ospitalità̀.

https://www.zanotta.it/ContentsFiles/Milano 1600x1200_con persone_7casa.jpg
Lama 800x1200_7casa(0)
Dan e Elica 800x1200_7casa(0)
Milano 1600x1200_senza persone_7casa(2)

Zanotta: is now

“La casa è l’emanazione di sé, la casa è la memoria del tuo futuro. Il luogo dove i ricordi trovano concretezza negli oggetti collezionati, negli arredi, nei quadri o nelle fotografie... e tra quegli oggetti, scorre la tua vita e si costruisce il tuo futuro. La casa è la traccia del tuo vissuto, è lo specchio di chi tu sei.”  

Ardea 800x1200_7casa(1)