Alfa

Design Emaf Progetti - 1999, 2000

Poltrona, divani monoblocco, componibili, pouf. Piedini in acciaio cromato, o nichelsatinato colore naturale o nero, oppure verniciato colore grafite. Strutturain acciaio. Molleggio su nastri elastici. Imbottitura in poliuretano/fibra poliestere termolegata. Rivestimento sfilabile in stoffa o in pelle, con cuscino seduta trapuntato. Cuscinetti in Dacron Du Pont o piumino d’oca.

zanotta_1326_alfa_gallery_1_preview(0)
zanotta_1326_alfa_gallery_2_preview(0)
zanotta_1326_alfa_gallery_4_preview(0)
zanotta_1326_alfa_gallery_5_preview
View All
View less

Dal design al prodotto

Una semplice intuizione – un innesto decorativo preso a prestito dalla tradizione del tappezziere – pensata in anticipo di un paio di lustri sul clima di declinazioni storiche riportate in vita, di lì a poco, nei corsi e ricorsi del design, capace di offrire il giusto senso di accoglienza alle rigorose composizioni volumetriche di un sistema di imbottiti fortemente contemporaneo.

zanotta_1326_alfa_plus_1
zanotta_1326_alfa_plus_2(0)
Così il divano Alfa (tra i primi, calibrati progetti di Francesca Zanotta per Emaf Progetti) diventa l’omega di un gusto sofisticato, borghese e aggiornato, che a fronte di una semplificazione delle linee proposte non rinuncia all’idea del comfort, ovvero alla promessa di benessere offerta dalla più classica delle superfici tessili, il capitonné, il tipico decoro caratterizzato da impunture, qui circoscritto e quasi solo accennato ai monolocchi di seduta, mentre il corredo di molteplici cuscini di misure differenti, da addossare liberamente alla struttura del divano, contribuisce alla sua percezione in termini di “rifugio” morbido e protettivo. 
zanotta_1326_alfa_plus_3(0)
L’inizio del nuovo millennio rappresenta per Zanotta un importante momento  per quanto riguarda il rinnovamento della linea stilistica dei  propri divani. Riprendendo la tradizione modernista, Alfa si caratterizza per le linee minimali, per i piedini metallici cromati che lo sollevano da terra e per l’uso della trapuntatura a quadri che ricopre la  seduta. Alfa è stato pensato non come semplice divano ma come serie articolata di elementi, monoblocco e componibili,  studiati per soddisfare le più svariate esigenze d’arredo sia in termini di funzionalità che di stile, sia nella casa che in spazi pubblici.
zanotta_contract_maison-mw-vallee_alfa
Maison MW, Vallée de Joux.