Agrilo

Design Alessandro Mendini - 1984

Consolle. Esemplare firmato. Struttura in legno laccato, colore nero. Bordo decorato a mano, colori blu e verde. Piedini in ottone argentato. Piano in cristallo verniciato, colore nero.

zanotta_7400_agrilo_gallery_1_preview(0)
zanotta_7400_agrilo_gallery_2_preview

Zanotta Edizioni *

Nata nel 1989, è una particolare collezione di oggetti d’arredo che si colloca in una zona di confine tra arte e design. I pezzi di questa collezione si ispirano alla tradizione dell’artigianato artistico italiano. Liberati dai vincoli della produzione industriale, hanno una forte componente di lavoro “fatto a mano”.

zanotta_7400_agrilo_plus_1
zanotta_7400_agrilo_plus_2
Una piccola consolle, Agrilo, accarezzata da segni morbidi ed evidentemente particolari, e da colori sofisticati o coraggiosi. Proprio come l’insetto al quale allude attraverso il suo nome, inserito inizialmente nella Collezione Zabro, marchio nato sotto l’egida di Aurelio Zanotta per proseguire la ricerca sperimentale del gruppo Alchimia, con i fratelli Adriana e Alessandro Guerriero, e la mente sottile di Alessandro Mendini a scrivere ogni “manifesto” di intenzioni.