Marco Zanuso

Nato a Milano nel 1916 e laureatosi architetto nel 1939, è attivo dal 1945 nel design, nell'architettura e nell'urbanistica. Dal 1947 al 1949 è caporedattore della rivista Domus e negli anni '50 è redattore della rivista Casabella. Nel 1947 inizia la progettazione di mobili in tubo metallico, reinterpretando la tradizione del Razionalismo: da allora come designer si rivolge al problema del rapporto tra architetto ed industria, tra progetto e sperimentazione, tra funzioni del prodotto e nuove risposte nelle forme e nei materiali.

Nel 1954 partecipa alla fondazione dell'ADI e alla creazione del premio Compasso d'Oro, dando un fondamentale contributo alla Triennale di Milano e alla pianificazione della città stessa. Contemporaneamente dà vita ad una produzione di oggetti di stupefacente livello qualitativo e quantitativo, con una crescente affermazione internazionale. Ottiene innumerevoli riconoscimenti, dai molti premi Compasso d'Oro, all'inserimento di diversi suoi pezzi nella collezione di design del Museum of Modern Art di New York. 
A coronamento di una lunga attività didattica, dal 1979 è titolare della Cattedra di Progettazione per l'Industria alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano. Marco Zanuso ha collaborato con Zanotta dal 1969.
E’ scomparso nel luglio 2001

zanotta_designer_Zanuso_dettaglio(0)

Musei 5 Che espongono i loro prodotti

  • «Fondazione Triennale Design Museum», Milan (Italia)
  • «Die Neue Sammlung», Munich (Germany)
  • «Design Museum», Gent (Belgium)
  • «Vitra Design Museum», Weil am Rhein (Germany)
  • «The Design Museum», London (UK)
zanotta_musei_zanuso_preview